Rapporto WTTC

28 settembre 2020
L’ultimo rapporto pubblicato dal World Travel & Tourism Council, dal titolo “Recovery & Beyond”, mette in evidenza che saranno quattro le tendenze attorno alle quali attuare la ripresa della travel industry: evoluzione della domanda, salute e igiene, innovazione e digitalizzazione, sostenibilità. 

Secondo lo studio, il 70% dei turisti nordamericani prenoterebbe durante la pandemia se le modifiche fossero gratuite e il 69% dei viaggiatori ritiene la pulizia una componente fondamentale della risposta alla crisi da parte di un brand. Sul fronte della digitalizzazione, il rapporto rivela che il 45% dei viaggiatori è disposto a passare dai passaporti cartacei a un’identità digitale. Guardando alla sostenibilità le percentuali sono ancora più alte, con quasi tre quarti (73%) dei consumatori che si dichiara più propenso a scegliere operatori che stanno dedicando spazio e risorse alle questioni ambientali. 

Leggi la notizia in lingua originale cliccando qui


Regno Unito
Scegli una sottovoce di menù
Iscriviti alla newsletter