Flybe riprende a volare

19 ottobre 2020
La nota compagnia aerea, fallita lo scorso marzo, è stata acquistata da Thyme Opco e dovrebbe riprendere le operazioni come compagnia aerea regionale all’inizio del prossimo anno. “La ripartenza di questo brand darà una spinta significativa alla connettività regionale e all’economia locale”.

Prima del default, Flybe serviva più di 80 aeroporti in tutto il Regno Unito e in Europa, trasportando circa 8 milioni di passeggeri all’anno.


Leggi la notizia in lingua originale cliccando qui


Regno Unito
Scegli una sottovoce di menù
Iscriviti alla newsletter