Vacanze a zero stelle in Svizzera

13 giugno 2020
Una stanza d'albergo senza tetto e pareti nel mezzo delle montagne svizzere. Un’immagine idilliaca, ma anche piuttosto folle. Che si realizzerà il prossimo mese.

Il 1° luglio apriranno infatti negli hotel senza camere sette suite a stelle zero dei fratelli artisti Frank e Patrik Riklin, all’interno del progetto “Zero Real Estate”.

Le suite si adattano perfettamente al periodo Covid. Dopotutto, sono ventilate tutto il giorno e gli ospiti non hanno quasi alcun contatto con altre persone. Ciò significa: nessun fastidio per l’obbligo della maschera e nessuna difficoltà a mantenere la distanza minima.

Il costo di un pernottamento è di 295 franchi svizzeri (ca. 275€) per due persone, servizio di maggiordomo e la colazione a letto inclusi.

 

 

Leggi la notizia in lingua originale cliccando qui


Austria e Svizzera
Scegli una sottovoce di menù
Iscriviti alla newsletter