In Slovacchia senza quarantena solo i vaccinati

30 giugno 2021
In vista di un prevedibile aumento di contagi con la variante delta coronavirus, le autorità slovacche stanno inasprendo le regole per gli ingressi in Slovacchia. 
Dal 9 luglio verrà introdotta la quarantena obbligatoria di 14 giorni per coloro che entrano/rientrano in Slovacchia, a meno che non abbiano completato il ciclo vaccinale.  
Viene quindi cancellato il semaforo originario, che divideva i Paesi in verde, rosso e nero in base al grado di rischio, e verranno applicati criteri diversi. Il nuovo semaforo non dividerà più i Paesi , ma i viaggiatori: chi è vaccinato e chi non lo è. 
Inoltre da lunedì 5 luglio saranno introdotti controlli regolari ai valichi di frontiera con un nuovo sistema di allerta (“Covid automat – hranica” ).
Leggi la notizia in lingua originale cliccando qui
Iscriviti alla newsletter