Tracollo per gli aeroporti polacchi?

26 gennaio 2021
Gli aeroporti polacchi stanno affrontando la più grande crisi della loro storia e alcuni dovranno affrontare il fallimento o perlomeno cambiamenti significativi. È quanto ha affermato l’esperto del settore Sebastian Gosciniarek in un’intervista rilasciata recentemente a Newseria Biznes, ricordando come nel 2020 siano stati quelli di Varsavia (-59%), Cracovia (-57%), Breslavia (-56%) e Modlin (-56%) a registrare le flessioni maggiori nel traffico passeggeri.

Leggi la notizia in lingua originale cliccando qui


Polonia
Iscriviti alla newsletter