Gli olandesi non rinunciano alle vacanze sulla neve

17 aprile 2020

Un sondaggio condotto da due tra i più grandi siti web specializzati in sport invernali (Snowplaza.nl e Skiinformatie.nl) su un campione di circa 4.000 amanti dello sci, conferma come gli olandesi non abbiano intenzione di rinunciare alle vacanze sulla neve per la prossima stagione invernale 2020-21. Infatti, ben il 32% degli intervistati ha già prenotato una vacanza sci per il prossimo inverno e meno dell’8% pensa di cancellare a causa dell’emergenza Covid-19. L'81% degli intervistati afferma inoltre di non essere influenzato dall’epidemia nella scelta del paese di destinazione.
Per quanto riguarda i mezzi di trasporto, l’automobile sembra diventare più popolare così come appartamenti e chalet vengono indicati come favoriti rispetto agli hotel.
Per molti intervistati è presto per capire come cambieranno le vacanze sulla neve anche se è certo che le misure di distanziamento sociale influiranno sulle modalità di fruizione di attività come l’aprés-ski o andare al ristorante.

Leggi la notizia in lingua originale cliccando qui

Paesi Bassi e Belgio
Scegli una sottovoce di menù
Iscriviti alla newsletter