12 giugno 2020
RIMANE SCARSA LA VOGLIA DI VOLARE
Le compagnie aeree sperano ancora in un recupero nel corso dell’estate ma a quanto pare la maggior parte dei Tedeschi ha perso il desiderio di volare. È quanto emerge da un sondaggio commissionato da SPIEGEL e condotto dall'Istituto polling Civey, secondo cui oltre il 60% di tutti gli intervistati ha paura di contrarre il virus a bordo.

Solo il 13,4% della popolazione tedesca prevede di volare per motivi professionali o privati nei prossimi tre mesi.

La stragrande maggioranza, ovvero l'83,1% non ha in programma di farlo.

Anche fra chi viaggia abitualmente per lavoro è diminuita notevolmente questa propensione e solo uno su cinque intende prenotare un volo nei prossimi tre mesi.

I risultati di questi sondaggi fanno riflettere le compagnie aeree, per le quali la recente revoca delle raccomandazioni sui viaggi ha suscitato speranze di poter beneficiare ancora di parte della stagione delle vacanze.

 
Leggi la notizia in lingua originale cliccando qui


Iscriviti alla newsletter