Expedia Trend: prospettive in miglioramento per i viaggi internazionali, nelle città e viaggi sostenibili

23 agosto 2021
Il rapporto sull’andamento dei viaggi elaborato da Expedia Group evidenzia nel primo trimestre di quest’anno una serie di segnali positivi per l’industria dei viaggi. Tendenze ancora più incoraggianti per il secondo trimestre del 2021.

C'è ancora cautela, soprattutto a causa delle varianti COVID-19 ma i viaggiatori sono pronti a esplorare di nuovo e stanno anche ponendo maggiore attenzione su valori come la sostenibilità nelle loro scelte di viaggio.

La campagna vaccinale e l’allentamento delle restrizioni sui viaggi in tutto il mondo è stato di grande impatto sui volumi di ricerca, che sono aumentati di oltre il 70% dal primo al secondo trimestre. 

Si sono allungate anche le finestre di ricerca, che si sono ampliate da 0 a 21 giorni prima del viaggio ad una finestra più lunga da 21 a 90 giorni, un aumento di quasi il 25% rispetto al primo trimestre. Ciò indica che i viaggiatori stanno iniziando a sentirsi più sicuri relativamente alla loro possibilità di viaggiare in futuro.

Il secondo trimestre ha visto un volume crescente di ricerche per destinazioni internazionali, invertendo una tendenza stabilita durante l'apice della pandemia. 

Le destinazioni più prenotate nel secondo trimestre sono state la spiaggia e le città, categoria questa che ha registrato la maggiore crescita nel trimestre.

Gli acquirenti di viaggi sono inoltre sempre più interessati a ridurre l'impatto ambientale dei loro viaggi e tre su cinque sarebbero disposti a pagare di più per garantire che il loro viaggio sia più sostenibile.


Leggi la notizia in lingua originale cliccando qui


Germania
Scegli una sottovoce di menù
Iscriviti alla newsletter