Decolla il dibattito sui voli in campagna elettorale

17 maggio 2021
Dopo che Analena Baerbock, candidato dei Verdi ha richiesto alla cancelleria tedesca, una "tassazione dei voli rispettosa del clima"  anche in risposta alle attività di dumping sui prezzi  e ha auspicato che in futuro i voli a corto raggio possano sparire, è esploso il disappunto.

Da una parte l’associazione aeronautica BDL chiede un intervento da parte della EU per vietare il dumping sui prezzi minacciando  un blocco dei voli nazionali tedeschi. 

Dall’altra si è scatenata la reazione dei rappresentanti di CDU e FDP, che sostengono che la possibilità di viaggiare e di volare deve essere alla portata di tutti e non diventare un lusso per pochi.

I treni a lunga percorrenza intanto rimangono ancora molto costosi.

Leggi la notizia in lingua originale cliccando qui


Germania
Scegli una sottovoce di menù
Iscriviti alla newsletter