Ricerca Nel Sito
  1. Home page -
  2. T-Suite -
  3. INSIGHTS MERCATI -
  4. PAESI BASSI E BELGIO -
  5. PANORAMICA GENERALE PAESI BASSI E BELGIO

NOTIZIE DAL MERCATO OLANDESE E BELGA

Indicazioni aggiornate al 17 maggio 2024

PIL

[IV trimestre 2023]: +0,4%

INFLAZIONE

[marzo 2024]: 2,7%

TASSO DI DISOCCUPAZIONE

[IV trimestre 2023]: 3,8%

INDICE FIDUCIA CONSUMATORI

[marzo 2024]: -21 punti

A cinque mesi dalle elezioni non si è ancora trovato un accordo sul nuovo esecutivo. Al tavolo delle trattative c’è ancora la nomina del candidato premier, cui seguirà la formazione di una squadra di governo incaricata di mettere a punto un programma.

La legge che avrebbe dovuto garantire un ulteriore aumento dell’1,2% del salario minimo non è passata al Senato.

Se a marzo si era registrato un rialzo dell’inflazione, ad aprile il valore è invece sceso dello 0,4% su base mensile.


L’indice di fiducia dei consumatori si conferma ad un livello molto basso, che non toccava dallo scorso agosto.

PIL

[IV trimestre 2023]: +0,3%

INFLAZIONE

[marzo 2024]: 3,37%

TASSO DI DISOCCUPAZIONE

[IV trimestre 2023]: 5,5%

INDICE FIDUCIA CONSUMATORI

[marzo 2024]: -6 punti

Dall'analisi dei dati relativi al 2023 è emerso un aumento del 10,6% dei fallimenti tra le imprese belghe, cosa che ha comportato la perdita di oltre 15mila posti di lavoro.
Ciononostante lo scorso anno si è registrato un incremento degli occupati tra i 20 e i 64 anni, che sono saliti al 72,1% (dal 71,9% del 2022).

Se da un lato ad aprile si è avuto un leggero rialzo dell'inflazione, salita dal 3,18% al 3,37% su base mensile, dall'altro i prezzi dei prodotti alimentari sono apparsi ulteriormente in flessione (-0,25%). Gli aumenti più significativi hanno invece riguardato carburanti e ristorazione.

In vista delle elezioni federali del 9 giugno è stato condotta una ricerca sui candidati: dal 1987 ad oggi non sono mai stati così anziani (47 anni di media) e la percentuale di donne non è mai risultata così bassa (45,2%).

Al centro dell’attenzione dell'opinione pubblica in queste settimane appare anche la notizia dell’istituzione di un nuovo centro
che monitorerà i rischi ambientali e climatici per identificare tempestivamente possibili pericoli e segnalarli al Consiglio di sicurezza nazionale.

 

Il prezzo conta più della destinazione

Fonte: TrustDeals

Per il 59% degli olandesi il prezzo incide più della destinazione sulla scelta di una vacanza. Colpisce anche l'alta percentuale (42%) di chi pianifica vacanze più brevi a causa dei costi. Soprattutto i giovani tra i 18 e i 34 anni (52%) adeguano per questo motivo i propri programmi. Per contenere la spesa, il 44% degli olandesi ora è più propenso a scegliere alloggi in cui è possibile cucinare. Inoltre, quasi quattro olandesi su dieci (38%) scelgono la formula all-inclusive di cui si sa da subito il costo esatto.

Piccolo, sostenibile, personalizzato…questo cercano gli olandesi

Fonte: wereldstadgidsen.com

Nel 2024 l'interesse appare concentrarsi in particolare su: cittadine meno conosciute; spostamenti in treno; riduzione dello stress e arricchimento personale;contatto diretto e personalizzato con persone del luogo; servizi digitalizzati; viaggi in piccoli gruppi di privati (amici, colleghi, parenti).

AEROPORTO DI SCHIPHOL: Nel 2023 Schiphol si è aggiudicato il terzo posto sul podio dopo Dubai e Heathrow in termini di passeggeri internazionali gestiti. Ora, durante le vacanze di maggio, ambisce a movimentare, con una media di 70mila al giorno, il 10% in più di viaggiatori rispetto allo scorso anno.
Diverse compagnie aeree stanno cogliendo l'occasione per aumentare il numero di voli su Schiphol da quando la riduzione del traffico è stata posticipata. Air India ha annunciato un significativo aumento delle rotte tra Delhi e Amsterdam, mentre Aegean Airlines attiverà un secondo collegamento da Salonicco a partire dalla fine di ottobre.

AEROPORTO DI BRUXELLES (CHARLEROI): in estate offrirà collegamenti con oltre 200 destinazioni e durante le prime due settimane di maggio stima transiteranno oltre 500mila passeggeri, grazie ad una media di 186 voli offerti al giorno.

AEROPORTO DI EINDHOVEN: maggio si prospetta un mese trafficato per il più grande aeroporto regionale dei Paesi Bassi, che prevede un afflusso giornaliero di 24mila passeggeri e raccomanda di scegliere fasce orarie che permettano un più rapido superamento dei controlli di sicurezza.

BRUXELLES AIRLINES: la compagnia di bandiera belga non ha chiuso al meglio il primo trimestre 2024. Pur avendo trasportato il 4% di passeggeri in più rispetto al 2023, il margine di profitto ha segnato una flessione del 5,9%. Il vettore resta tuttavia fiducioso di poter superare i risultati del 2023 nel prosieguo dell'anno.

 

Fonte: Aviareps AG