Ricerca Nel Sito
  1. Home page -
  2. T-Suite -
  3. INSIGHTS MERCATI -
  4. PAESI BASSI E BELGIO -
  5. PANORAMICA GENERALE PAESI BASSI E BELGIO

NOTIZIE DAL MERCATO OLANDESE E BELGA

Indicazioni aggiornate al 19 febbraio 2024

Una sfida importante attende la politica dei Paesi Bassi: la formazione di un nuovo governo si sta rivelando molto complessa, dopo il successo elettorale - alle elezioni del 16 novembre 2023 - del partito di estrema destra PVV che ha ottenuto un numero consistente di seggi in Parlamento ma non sufficienti per formare un governo. I colloqui per formare una coalizione sono falliti quando il leader del partito centrista NSC si è ritirato dalle trattative a causa di profonde divergenze sulle proposte fiscali. Ciò ha reso praticamente impossibile per il leader del PVV Geert Wilders formare un governo di maggioranza. Due le opzioni più concrete al momento: un governo di minoranza del PVV o l’esplorazione di accordi di coalizione alternativi che isolino l’estrema destra e coinvolgano invece il fronte progressista dell’ex vicepresidente della Commissione Ue, Frans Timmermans.

Il calo della disoccupazione registrato fino a dicembre ha subito a gennaio una battuta d'arresto. A inizio 2024, risultavano disoccupate circa 360mila persone tra i 15 e i 75 anni, portando il tasso dal 3,5 al 3,6%. Questo dato è in contrasto col trend che da novembre a gennaio aveva visto il numero dei disoccupati diminuire di 2000 unità al mese, mentre nello stesso periodo il numero degli occupati tra i 15 e i 75 anni era aumentato di 31mila al mese.

La Corte di giustizia europea ha annullato l’approvazione da parte della Commissione europea di 3,4 miliardi di euro di aiuti di Stato ricevuti da KLM durante la crisi COVID-19. Il caso è stato intentato dalla compagnia aerea Ryanair, che ha accusato il competitor di concorrenza sleale.

 




 

Seconda dose

80,2%

Terza dose

26,9%

2,15 milioni di belgi, ossia il 18,6% della popolazione, sono a rischio povertà e di emarginazione sociale (AROPE). Lo rivelano i nuovi dati relativi al 2023, pubblicati dall'istituto belga Statbel sulla base dell’Indagine europea sui redditi e sulle condizioni di vita (EU-SILC).

Secondo i calcoli dell’Ufficio federale di pianificazione, un’imposta patrimoniale netta potrebbe generare 4,7 miliardi di euro per le casse statali, ma l’attuazione della tassa, potrebbe avere un impatto negativo sull’economia nazionale.

Secondo il rapporto annuale dell’Osservatorio federale prezzi, nel 2023 il Belgio ha registrato un aumento dei prezzi dei prodotti alimentari superiore rispetto ai Paesi vicini. Nonostante un'inflazione più bassa dovuta al calo del costo dell'energia, i generi alimentari sono aumentati in media del 12,7%, il tasso più alto nel settore mai registrato in Belgio.

 

Prima dose

79,3%

Seconda dose

78,6%

Terza dose

62,4%

QUADRO EPIDEMIOLOGICO: (Paesi Bassi

SITUAZIONE VIAGGI: (Paesi Bassi e Belgio)

➤ VOLI: (Paesi Bassi e Belgio

 

PAESI BASSI

In linea con i mesi precedenti, anche a dicembre 2023 si è registrata una crescita significativa del numero di prenotazioni. Secondo i dati del nuovo booking monitor di ANVR/GfK nell’ultimo mese dello scorso anno, il numero di prenotazioni ha superato del 15% lo stesso mese del 2022 e del 6% quello del 2019.

Gli olandesi viaggiano più spesso durante le vacanze di primavera. Rispetto al 2022, le agenzie di viaggio hanno registrato aumenti significativi delle prenotazioni nonostante l’elevata inflazione e un’economia più debole. Il trend è confermato anche dai dati di Prijsvrij/D-reizen che a gennaio hanno fatto segnare una crescita del 33% nelle prenotazioni online rispetto allo stesso periodo del 2023. Secondo l'organizzazione di viaggi TUI, un numero crescente di olandesi sta optando per una settimana verso le mete più assolate durante le vacanze di primavera. TUI riporta inoltre che gli appassionati di sport invernali scelgono in massa l'Austria seguita da Francia, Italia e Svizzera.

L’anno passato, 71,3 milioni di passeggeri hanno viaggiato da e verso i cinque aeroporti nazionali dei Paesi Bassi. Si tratta di un dato superiore di oltre il 16% rispetto al 2022, ma comunque inferiore rispetto al periodo pre-pandemico. I voli commerciali sono aumentati di circa il 9% rispetto al 2022. Gli aeroporti di Rotterdam L’Aia e di Eindhoven hanno gestito più passeggeri nel 2023 che nel 2022 e nel 2019.

La 53ª edizione della fiera Vakantiebeurs di quest'anno ha attirato oltre 71.000 visitatori, registrando una crescita del 9% rispetto all'anno scorso, secondo quanto riportato dalla Jaarbeurs.

 

BELGIO

Nel 2023 l'aeroporto di Bruxelles ha registrato una crescita significativa del numero di passeggeri: +17% rispetto al 2022, per un totale di 22,2 milioni di passeggeri. Questa crescita riflette una ripresa costante dopo lo stop della pandemia di COVID-19, in particolare nei segmenti leisure e business travel. Tuttavia, a causa di fattori geopolitici, i volumi di carico sono diminuiti del 10% a 700.846 tonnellate. Nonostante il calo, l’aeroporto di Bruxelles ha sovraperformato i suoi concorrenti europei. Il numero di movimenti aerei è aumentato del 7% a 192.257, con i voli passeggeri in crescita del 12%. Inoltre, la media del numero di passeggeri per volo ha raggiunto il livello record di 141. L’operatività dei voli notturni è rimasta nei limiti di legge, con 15.733 fasce orarie assegnate su un massimo di 16.000, nonostante una leggera flessione dei movimenti aerei notturni rispetto al 2022.

 

TUI: TUI Netherlands e TUI Belgium si fondono in un’unica agenzia. L’amministratore delegato sarà Arjan Kers.

TUI: Finora la compagnia di viaggi non ha subito l’aumento dell'inflazione. Al contrario si è registrato un aumento della spesa dei clienti nell’ultimo trimestre legato alle vacanze per sport invernali.

✈ SKYALPS:  la compagnia italiana SkyAlps è tornata a dicembre a introdurre una rotta invernale che collega Anversa con Bolzano.

 

 

 

FONTE: AVIAREPS B.V.