Anche FlixBus crede nella ripresa: oltre 200 le città italiane collegate dall'estate

25 maggio 2021
Lo schedule per la stagione turistica ante litteram. Il Belpaese sarà raggiungibile da 50 città di 11 Paesi stranieri. Potenziate le rotte verso il sud, con un occhio di riguardo verso i centri "minori".

Anche FlixBus In vista dell'estate, FlixBus porta a oltre 200 il numero delle città connesse sull'intero territorio nazionale: un potenziamento che risponde alla volontà di valorizzare il patrimonio paesaggistico, artistico e culturale italiano, supportando la ripartenza del settore turistico in un'ottica di rilancio. Lo riferisce una nota. In linea con questo obiettivo, l'operatore punta ora soprattutto sui collegamenti con gli aeroporti e le regioni del Sud, e rivolge un'attenzione speciale ai piccoli centri del Paese (meno di 20.000 abitanti) dove si trova già il 40% delle fermate FlixBus. Inoltre, per agevolare i flussi di visitatori in arrivo dall'estero, l'operatore potenzia le rotte internazionali, collegando l'Italia con 11 Paesi.

Leggi la news completa cliccando qui
Iscriviti alla newsletter