Voli quarantena free sulla New York-Malpensa

10 marzo 2021
Come preannunciato nel primo dpcm Draghi, si rafforza la sperimentazione dei voli Covid tested, dopo il debutto su alcune rotte internazionali da Roma Fiumicino. Un’ordinanza firmata il 9 marzo dal ministro della Salute Roberto Speranza introduce, infatti, tali voli esenti da quarantena sulle rotte da Malpensa agli Stati Uniti.

Il provvedimento, che favorirà il traffico aereo intercontinentale, prevede che tutti i passeggeri in partenza sulla tratta Milano-New York e viceversa dovranno presentare, all’atto dell’imbarco, una certificazione attestante il risultato negativo del test molecolare o antigenico, effettuato nelle 48 ore precedenti il volo. Allo stesso modo, i passeggeri in arrivo a Malpensa, potranno evitare la quarantena o l’isolamento fiduciario, normalmente obbligatorio per chi arriva dagli Stati Uniti, effettuando un test rapido in aeroporto.

Leggi la news completa cliccando qui
Aeroporti e networks
Scegli una sottovoce di menù
Iscriviti alla newsletter