Malpensa: non solo Europa

14 settembre 2020
Neos, che si è dimostrata essere la compagnia di servizio per l’Italia durante il difficile momento del lock down avendo operato circa 80 voli rescue in tutto il mondo nel picco della pandemia, assicura ora 4 voli intercontinentali regolari di linea da MXP sulla Cina e sul Senegal: Nanchino e Dakar sono infatti collegati a Malpensa con 2 rispettivi voli settimanali in programma anche per i mesi invernali.

Altre compagnie di lungo raggio stanno attualmente assicurando la connettività intercontinentale di Malpensa. Singapore Airlines è il più recente dei ritorni con 2 voli settimanali su Singapore che saliranno a 3 nel prossimo mese. Delta garantisce l’unico collegamento diretto con il Nord America grazie a 3 voli settimanali su New York, destinati ad un incremento di un paio di frequenze nel prossimo mese. Ci sono poi le compagnie del Golfo che per prime hanno riattivato i collegamenti, già nel mese di maggio, assicurando voli plurigiornalieri su tutta l’area: Etihad con 12 voli settimanali su Abu Dhabi, Emirates con un volo giornaliero su Dubai e Qatar con 10 voli settimanali su Doha. In Africa infine Ethiopian Airlines rappresenta il vettore di riferimento con 5 voli settimanali su Addis Abeba.

Fonte: Milano Malpensa Airport
Iscriviti alla newsletter