Aeroporti e networks

< torna indietro
01 luglio 2020
GRANDE RIPRESA DEL TRAFFICO DELL'AEROPORTO DI VENEZIA
Grande ripresa del traffico dell’aeroporto Marco Polo di Venezia nei primi giorni di luglio. Lo scalo accoglie oggi circa 50 voli tra arrivi e partenze, 88% in più rispetto al 30 giugno. Un salto di qualità che allarga la rete dei voli su destinazioni sia nazionali che europee. In particolare, riprendono a volare British Airways con il volo su Londra Heathrow ed easyJet con collegamenti su Cagliari e Napoli, a cui nei prossimi giorni si aggiungeranno Brindisi, Catania, Olbia,  Bari e Londra Gatwick. Air Dolomiti, operativa  da giugno, passa da 3 a 11 voli settimanali su Monaco, Air France da 7 a 14 voli a settimana su Parigi, Lufthansa da 7 a 14 voli su Francoforte. Ryanair introduce da oggi Barcellona, Bruxelles Charleroi, Dublino, Edimburgo e Lamezia Terme, e porta da 2 a 3 le linee settimanali su Bari, da 2 a 5 quelle su Catania e da 3 a 7 quelle su Palermo.

Il 2 luglio, ripartiono anche Iberia con 4 voli settimanali su Madrid e Turkish Airlines con 4 voli su Istanbul. Il 3 luglio Swiss attiverà 5 voli a settimana su Zurigo ed Air Serbia 2 su Belgrado, mentre Volotea, operativa dal 18 giugno, aggiungerà ai suoi collegamenti Alghero, Olbia, Mykonos e Santorini. Il 4 luglio ripartirà SAS con un volo a settimana su Copenhagen.

Tutte le operazioni dello scalo veneziano vengono gestite in piena sicurezza grazie alle misure adottate per garantire il distanziamento sociale, la sanificazione degli ambienti e la protezione di passeggeri e operatori tramite dispositivi.

Leggi la news cliccando qui

Iscriviti alla newsletter