Analisi McKinsey - L'industria delle compagnie aeree è pronta al cambiamento dopo il COVID-19

02 aprile 2021
Mentre guardano al futuro, le compagnie aeree devono confrontarsi con cinque nuovi macro trends ed escogitare strategie per adattarsi.

I cinque cambiamenti più importanti che sono emersi di recente nel comparto aviation sono:
1. I viaggi di piacere saranno quelli che recupereranno più in fretta, a discapito di quelli di lavoro, e saranno i primi ad alimentare la ripresa del settore
2. La necessità di recuperare il debito, dovuto ai prestiti dei vari governi alle compagnie aeree, determinerà molto probabilmente un aumento dei prezzi dei biglietti per i consumatori
3. La pandemia ha colpito anche la logistica e l'operatività delle compagnie aeree, alcune delle quali hanno ridefinito il loro assetto operativo dimostrandosi così più efficienti. Questo comporterà una differenziazione evidente fra quelle che sono riuscite nell'intento e quelle che invece hanno solo cercato di mantenersi in vita.
4. Negli anni il livello di produzione di aeromobili è aumentato considerevolmente, ma con la crisi post pandemia molti vettori non verranno più utilizzati dalle compagnie che dovranno quindi affrontare un eccesso di offerta di velivoli
5. Non appena ci saranno riaperture anche a livello di scambi commerciali fra nazioni, il trasporto cargo, che durante la pandemia ha triplicato il proprio giro d'affari grazie agli e-commerce, tornerà verosimilmente a livelli pre Covid-19 

Leggi l'analisi completa in lingua originale cliccando qui
Aeroporti e networks
Scegli una sottovoce di menù
Iscriviti alla newsletter