Un russo su 5 vorrebbe vaccinarsi in Europa

febbraio 2022
Secondo un recente sondaggio condotto dall’Associazione dei TO russi ATOR su un campione di 2391 persone, il 22% sarebbe disposto a sottoporsi alla vaccinazione in Europa pur di viaggiare più liberamente.
Il 3% ha dichiarato di essere già vaccinato con un vaccino approvato dall'UE o di aver fatto il richiamo in Europa. Il 24% sta invece aspettando che Sputnik venga approvato dall'EMA, mentre il 9% non vuole fare un vaccino straniero e il restante 43% rifiuta qualunque tipo di vaccinazione.

Leggi la notizia in lingua originale cliccando qui


Russia
Scegli una sottovoce di menù
Iscriviti alla newsletter