L’effetto della pandemia sull’atteggiamento dei Russi rispetto ai viaggi

13 novembre 2020
La recente indagine condotta su un campione di 1900 viaggiatori russi dal portale di viaggi OneTwoTrip rivela quale impatto abbia avuto la pandemia sul loro atteggiamento nei confronti dei viaggi. Secondo lo studio, il 54% degli intervistati ora pianifica le proprie vacanze con più attenzione. Il 49% sceglie i biglietti con opzione di rimborso e il 39% li acquista a ridosso del viaggio. In autunno i costi di viaggio sono diminuiti in modo significativo rispetto all'anno scorso e questo ha avuto un impatto anche sulle scelte degli intervistati. Il 60% ha affermato infatti che il basso costo dei biglietti aerei, giudicato positivamente, li stimola a viaggiare. Nonostante tutte le restrizioni e le preoccupazioni del momento, il 52% starebbe così già pensando a un viaggio da farsi nel periodo di Capodanno.

Leggi la notizia in lingua originale cliccando qui



Iscriviti alla newsletter