L'attenzione di Vrbo verso i nuovi host.

1 aprile 2021
I dati recenti di AirDNA indicano numeri record di prenotazioni negli USA per la primavera ed estate effettuate già a febbraio con sensibile aumento di domanda per gli host, ma anche maggiori responsabilità nella gestione della casa, dei rimborsi o cancellazioni, della sanificazione, che stanno causando esitazione ad entrare nel mercato.
Per stimolare nuovi host e superhost (singoli o multi-proprietà) ad entrare in Vrbo (Gruppo Expedia), è stato lanciato negli USA,  ma a breve disponibile anche a livello globale, Fast Start, un  programma studiato per dare un supporto maggiore nell’on-boarding e una maggiore visibilità per i primi 90gg. Per accedere è necessario avere rating uguale/superiore di 4,5, un guadagno superiore ai $ 3.000 nell'ultimo anno. Il programma pilota, che ha coinvolto 1.600 host, ha portato all’aumento del + 25% delle prenotazioni, + 50% delle notti prenotate, +140% del valore lordo. VRBO sta guadagnando sempre più terreno e credibilità verso gli Host, anche di Airbnb, grazie anche alle politiche di supporto date nella gestione delle cancellazione nel primo periodo Covid. Vrbo inoltre ha deciso di uscire dal prodotto metasearch per case vacanza di Google, poiché ha riscontrato che la maggior parte delle prenotazioni provengono direttamente da Vrbo.com.

Leggi la notizia in lingua originale qui
Iscriviti alla newsletter