KLM e TU Delft annunciano il successo del primo volo del Flying-V, l’aereo del futuro

1 settembre 2020
Il modello in scala del Flying-V, l’aereo del futuro ad alta efficienza energetica, ha volato per la prima volta. Un anno e mezzo fa TU Delft e KLM avevano annunciato l’inizio della progettazione del Flying-V durante IATA 2019. Dopo numerosi test in galleria del vento e a terra, il mese scorso un team di ricercatori, ingegneri e un pilota di droni della TU Delft si sono recati in una base aerea in Germania per il primo volo di prova. Il Flying-V è un aereo da utilizzare su rotte a lungo raggio molto efficiente dal punto di vista energetico. Il design dell'aereo integra la cabina passeggeri, la stiva e i serbatoi del carburante nelle ali, creando una spettacolare forma a V. I calcoli hanno previsto che l’aerodinamicità e il peso ridotto dell'aereo ridurranno il consumo di carburante del 20% rispetto agli attuali modelli di aereo più avanzati.

Leggi le notizie in lingua originale cliccando qui
Paesi Bassi e Belgio
Scegli una sottovoce di menù
Iscriviti alla newsletter