Studio CosmosDirekt: come i tedeschi pianificano le loro vacanze nell'anno 2020

11 maggio 2020
Nel 2019 i Tedeschi sono andati in vacanza 70 milioni di volte. Secondo un recente studio dell'istituto di ricerche di mercato forsa per conto di CosmosDirekt, anche per il 2020 quasi una persona su due aveva già fatto progetti di viaggio concreti e prenotato almeno una vacanza. In che modo i vacanzieri tedeschi affrontano l'incertezza?
CosmosDirekt ha analizzato come le persone gestiscono le vacanze già prenotate. Il risultato del sondaggio: un buon terzo dei partecipanti con piani di viaggio concreti (35%) aspetta di vedere come si sviluppa la situazione per i viaggi e quali saranno le misure corrispondenti.
Il 27% ha dichiarato che vorrebbe annullare completamente il prossimo viaggio prenotato o lo ha già fatto, mentre per il 12% di coloro che sono disposti a viaggiare il tour operator ha già respinto i piani. Un ulteriore 15% dei partecipanti al sondaggio vuole aspettare e vedere prima cosa suggerisce il tour operator. E una piccola percentuale di viaggiatori sta pianificando di riprenotare la propria vacanza prenotata entro la fine dell'anno (5%) o il prossimo anno (4%) o lo ha già fatto.
Il 55 % di coloro che hanno prenotato diversi viaggi per il resto del 2020 vuole aspettare a decidere e vedere come si sviluppa la situazione.

Per ulteriori scenari e risultati dell’indagine clicca qui

Germania
Scegli una sottovoce di menù
Iscriviti alla newsletter