Rischio di contagio basso per chi viaggia in aereo

19 agosto 2020
I ricercatori dell'ospedale universitario di Francoforte hanno contattato i passeggeri di un volo operato il 9 marzo da Tel Aviv a Francoforte su cui viaggiavano sette turisti poi rivelatisi positivi al test all'arrivo in aeroporto. Dallo studio è emerso che, sebbene nessuno a bordo avesse indossato la mascherina, solo due passeggeri, seduti nella fila davanti rispetto ai positivi, sono stati contagiati probabilmente proprio durante il volo. La virologa Sandra Ciesek ha spiegato come questo suggerisca che i sistemi di filtraggio dell'aria in aereo potrebbero ridurre la trasmissione del virus senza tuttavia impedire del tutto i contagi e ha precisato che "ulteriori misure, come indossare una mascherina, si confermano pertanto molto utili nei viaggi in aereo". 

Leggi la notizia in lingua originale cliccando qui


Germania
Scegli una sottovoce di menù
Iscriviti alla newsletter