7 maggio 2020
GLI AMANTI DEL CAMPEGGIO SONO PRONTI A PARTIRE - INDAGINE ACSI
Al fine di capire le intenzioni degli amanti della vacanza open air, ACSI, specialista europeo dei campeggi, ha condotto un'indagine che ha coinvolto oltre 10.000 campeggiatori, tra cui più 2.000 campeggiatori tedeschi. Il sondaggio è stato condotto tra il 10 aprile e il 1° maggio attraverso i propri siti web (Eurocampings.eu e CampingCard.com), le newsletter e i canali dei social media.

Alla domanda: “Hai ancora intenzione di andare in campeggio nel 2020?”, la stragrande maggioranza dei campeggiatori che non avevano ancora prenotato ha risposto con un clamoroso "sì". Meno del 9% annullerà i propri piani per il 2020.

Dall’indagine emerge inoltre che il 37% dei campeggiatori ha o aveva prenotato uno o più campeggi per il 2020. Il 26% ha annullato la prenotazione ma ciò non significa che abbia rinunciato alle vacanze: quasi il 65% afferma di voler comunque partire. Solo il 7% ha deciso di rinunciare alle vacanze nel 2020.

I risultati del sondaggio mostrano come gli amanti del campeggio fossero inizialmente interessati a campeggiare soprattutto nei mesi di maggio e giugno mentre ora le preferenze vanno ai mesi di agosto, settembre e ottobre.

Cambiano anche le destinazioni preferite: Francia, Germania, Spagna e Italia vengono rimpiazzate dai Paesi Bassi. Oltre il 60% degli intervistati ha infatti affermato di voler andare in campeggio nel proprio Paese. 

Leggi la notizia in lingua originale cliccando qui
Iscriviti alla newsletter