È incertezza sull’apertura della frontiera Austria-Germania

3 maggio 2020

Il cancelliere austriaco Kurz ha ipotizzato un'apertura anticipata dei confini, ma il ministro degli interni tedesco Seehofer e quello degli affari esteri Maas mettono in guardia contro decisioni affrettate. Il ministro Seehofer si è infatti espresso a sfavore di una rapida ripresa dei viaggi tra Germania e Austria. "La protezione contro il contagio stabilisce il programma da attuare", afferma il ministro. Ha altresì messo in guardia contro "aperture avventate che in seguito possano far aumentare i tassi di contagio”. Il cancelliere austriaco Kurz aveva detto qualche giorno fa di considerare possibile un'apertura del confine con la Germania "nel prossimo futuro".
Horst Seehofer vuole mantenere chiusi i confini anche con la Svizzera fino almeno al 15 maggio in accordo con il Ministro degli Interni Thomas Strobl. 

Leggi la notizia in lingua originale
cliccando qui e qui

Iscriviti alla newsletter