Il lancio del vaccino e il certificato COVID-19 aumentano i viaggi nell'UE

18 giugno 2021
Mentre l'Europa si apre dopo mesi di blocchi e restrizioni, l'interesse per i viaggi è aumentato notevolmente, con due terzi degli europei che intendono fare un viaggio entro la fine di novembre 2021. Questo è secondo l'ultima ricerca su "Monitoring Sentiment for Domestic and Intra-european Travel" della Commissione Europea per i Viaggi (ETC). La rapida progressione delle vaccinazioni COVID-19 in Europa, insieme alla recente introduzione del certificato digitale COVID-19 dell'UE e alla prossima stagione estiva, stanno rafforzando lo spirito di viaggio degli europei. Di coloro che hanno risposto, il 70% sta già pianificando i viaggi per i prossimi sei mesi, rispetto al 56% di febbraio 2021 e anche al punto più alto da agosto 2020.

Leggi la ricerca in lingua originale cliccando qui
Iscriviti alla newsletter