La relazione con l'ospite

La relazione con l'ospite

Continua a dialogare con i tuoi ospiti. Alcune idee per prenderti cura dei clienti fidelizzati e incuriosire quelli potenziali.
La Newsletter - vademecum
Indicazioni valide al 13 ottobre 2020

In questo momento così particolare, la newsletter diventa ancor di più un canale di comunicazione privilegiato per restare in contatto con i nostri ospiti e mantenere con loro la relazione. 
Molte delle strutture certamente già dispongono di un sistema per inviare periodiche Newsletter ai propri clienti. Il nostro suggerimento è di continuare ad utilizzare questo strumento di comunicazione, curandone in maniera attenta contenuti, struttura e tono di voce, puntando sempre ad un’alta qualità. 
Abbiamo provato a raccogliere alcuni accorgimenti utili per gestire in maniera rinnovata questa comunicazione soprattutto in questo periodo che richiede costanti rassicurazioni.

I NOSTRI CONSIGLI

Sfruttiamo questo periodo nuovo, di cambiamento, per comunicare le novità che riguardano la struttura e la prossima stagione di apertura. 
Ecco alcuni spunti per questo periodo: 

  • Se non l’hai ancora fatto puoi mandare una newsletter avvisando gli ospiti dell’apertura e trasmettere un messaggio positivo, utilizzando foto del territorio e testi che evocano speranza a rassicurazione. 
  • Non comunicare con emotività, ma punta sull’emotività delle persone. Utilizza sempre un tono leggero e positivo, caldo e calmo, inclusivo, colloquiale, concreto, emozionante ma non epico.
  • Mantieni un buon rapporto con i clienti facendo sapere loro che non vedi l’ora di riaverli in struttura.
  • Fai sapere agli ospiti che hai a cuore la loro salute: quindi comunica le misure sanitarie che hai adottato per offrire una vacanza sicura, metti in evidenza le novità che hai approntato e i servizi che hai sviluppato per migliorare la loro esperienza di vacanza. Non focalizzarti su cosa hai dovuto togliere, quanto piuttosto su quanto hai aggiunto per far vivere agli ospiti una nuova forma di accoglienza, ancora più attenta.
  • Inserisci foto del prima e del dopo per far vedere i cambiamenti della tua struttura, se hai approfittato del periodo per rinnovare o semplicemente se hai riorganizzato gli spazi.
  • Utilizza foto della scorsa stagione per far rivivere emozioni belle e positive: paesaggi/ panorami/albe/tramonti. Questi non sono cambiati e non cambieranno, i tuoi ospiti li ritroveranno così come li avevano lasciati.
  • Incuriosisci con qualche proposta innovativa, proponendo tariffe creative e promozioni simpatiche, con attività da fare all’aperto, nella natura, approfittando dei grandi spazi e dell’aria salubre che il Trentino naturalmente offre.
Iscriviti alla newsletter