tmnews
aprile - maggio
L'estate trentina presentata alla stampa internazionale
Conclusa la serie di incontri stampa nelle principali città europee per il lancio della stagione estiva 2019

Focus sui temi forti dell’estate: dall’outdoor allo sport nella natura, alle proposte culturali, a partire da “I Suoni delle Dolomiti”.


Il primo press meeting si è svolto a Praga il 15 aprile, con la partecipazione di Adam Ondra, pluri-campione di arrampicata e già testimonial in campagne passate. Presenti giornalisti delle maggiori TV nazionali (CT e TV NOVA) e della carta stampata, tra cui i quotidiani MF Dnes, Pravo e Novinky, le tre maggiori testate di travel (National Geographic, Koktejl, Lidé a hory), ed alcune riviste outdoor e bike.


È stata poi la volta di Varsavia, il 17 aprile, a cui hanno partecipato corrispondenti delle televisioni nazionali TVN ed Eska TV, del quotidiano principale Gazeta Wyborcza e delle riviste Podroze e National Geographic. Programmati, con i circa 20 giornalisti presenti, viaggi stampa individuali e di gruppo, da realizzarsi nel corso dell’anno. 

A Londra, il 1 maggio, presenti varie testate anglosassoni, fra cui le prestigiose National Geographic Traveller e Times, anch’esse interessate a conoscere il Trentino in estate. Intrapresi anche contatti stimolanti con note riviste di lifestyle, femminili e maschili, come Grazia UK, Coach e GQ.

Anche all’appuntamento ad Amsterdam in Olanda, il 7 maggio, i circa 20 giornalisti intervenuti hanno mostrato interesse a programmare viaggi stampa nei mesi estivi. Da segnalare la presenza del travel editor del quotidiano più letto in Olanda, il De Telegraaf, della caporedattrice del magazine a tema open air KCK e della redattrice del femminile Grazia NL.

Due invece gli incontri stampa previsti per la Germania.
A Monaco il 15 maggio presenti ca. 40 giornalisti rappresentanti del mondo turistico/viaggi e outdoor e di varie testate (tra le principali, il quotidiano Süddeutsche Zeitung, e riviste Bergwelten, Alpin Bergsteiger) oltre alle radio (Bayerischer Rundfunk) e diversi freelance.
Tema della conferenza il connubio tra natura, cultura ed arte in Trentino, con focus su Arte Sella e sulla ricorrenza dei 25 anni del Festival “I Suoni delle Dolomiti” (highlights sugli artisti e luoghi di questa speciale edizione, presentati in via straordinaria direttamente da Mario Brunello con una esibizione dal vivo).
Organizzato infine ad Amburgo, il 21 maggio, un incontro stampa one to one con i 15 giornalisti referenti di testate importanti come Merian, Geo Saison, DB Mobil, Stern online, Barbara.

Molta soddisfazione dunque per l’interesse mostrato dai media internazionali per la nostra offerta estiva, con positive e concrete relazioni vòlte ad acquisire spazio sulle maggiori testate europee raggiungendo potenzialmente un pubblico di oltre 9 milioni di contatti fra televisione, radio e carta stampata.

Iscriviti alla newsletter