2021
16 marzo
Peter Brunel ai fornelli con i giornalisti delle maggiori testate europee
Il 16 marzo abbiamo inaugurato la Primavera con un evento dedicato ai mercati internazionali: uno show cooking in lingua inglese e in diretta streaming sulla piattaforma di Visittrentino che ha coinvolto importanti testate del settore food e lifestyle di Austria, Germania, PL, CZ, Belgio, NL e UK.

Lo chef stellato Peter Brunel, collegato dalla cucina del suo ristorante nei pressi del lago di Garda, ha guidato i giornalisti partecipanti nella realizzazione di un piatto simbolo dell’italianità: le penne all’arrabbiata reinterpretate in “Trentino style”, con ingredienti esclusivamente del territorio, dall’Olio di Oliva DOP del Garda, alla passata di Pomodoro della Val di Gresta, alla Pasta Felicetti.

A tutti i giornalisti che hanno seguito l’evento, è stato inviato un box con gli ingredienti della ricetta firmata dallo chef. Al piatto è poi stato abbinato un calice di Trentodoc, eccellente ambasciatore della produzione vinicola trentina.

Tra le varie testate che hanno partecipato vale la pena di ricordare:  per la Germania Der Feinschmecker (magazine leader del settore food), Essen&Trinken, Falstaff edizione austriaca e tedesca; per la Gran Bretagna  Food&Travel, National Geographic Traveller Food; per il Belgio  Food and Wine Gazette;  per l’Olanda Italie Magazine e De Smaak van Italie, Elle eten; per la Polonia USTA e KUKBUK; per la Repubblica Ceca National Geographic Traveller.

La diretta è stata accompagnata da alcuni contributi video con immagini delle Dolomiti e del lago di Garda, che sono stati il “fil rouge” della serata nella moderazione della sommelier Aurora Endrici ed in un breve intervento di Magdalena Prast di Agraria di Riva del Garda, che ha presentato i prodotti dell’azienda.

I giornalisti sono stati coinvolti ad intervenire in live e a partecipare anche ad un quiz a premi: per il vincitore ci sarà la possibilità di essere ospite al ristorante di  Peter Brunel per approfondire i segreti della sua cucina e degustarne i piatti.

Archivio immagini: Fabio Staropoli-Fotofiore.com
Iscriviti alla newsletter