2019
settembre
Chiusa in Val di Sole la 18° edizione di Good Buy Trentino
Si è svolto in Val di Sole, dal 15 al 18 settembre, il più importante workshop travel trade organizzato in Trentino: protagonista dell’evento la vacanza attiva ed estiva in generale

Solida la presenza di nuovi tour operator, con il 56% di aziende buyer alla loro prima partecipazione, ma anche il gradito ritorno di alcuni assenti da più di 3 edizioni.

Centro operativo di Good Buy Trentino il convento di Terzolas, un’isolita ma suggestiva location dove ha avuto luogo il workshop con oltre 1200 appuntamenti fissati tra i circa 60 tour operator internazionali provenienti da venti paesi europei ed extraeuropei (tra cui Brasile, Canada, Cina, Corea, Israele ed USA) e 130 aziende trentine (ApT, hotel, società impianti e fornitori vari); presenti inoltre i rappresentanti di ENIT Cina e Corea Aeroporto Catullo.

Novità 2019 il momento di approfondimento a tema online-review, ideato appositamente per i seller intervenuti, condotto dal portale di recensione Holiday Check e Trust You, il mèta-review utilizzato anche da Google.

A completamento dell’evento un’intera giornata alla scoperta della Val di Sole e Val di Rabbi dove i buyer hanno potuto praticare rafting, MTB, bike, trekking o provare l’offerta wellness, con terme, barefoot, nonché esclusivi appuntamenti enogastronomici, come l’aperitivo a Pejo 3000 e la cena itinerante-sensoriale presso il rifugio lo Scoiattolo nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio.

Se i 18 anni sono una tappa importante, sicuramente lo sono i risultati raggiunti, con circa 700 operatori internazionali alla scoperta del prodotto trentino ed oltre 19.000 opportunità di scambio commerciale generate durante le varie edizioni.

Vedi qui i momenti più significativi di Good Buy Trentino 2019


Iscriviti alla newsletter