Innovazioni di sistema

Trentino Guest Card

Trentino Guest Card  “la vacanza esperienze incluse”  è la card turistica valida su tutto il territorio a cui attualmente aderiscono 11 ambiti turistici. La Card include l’utilizzo illimitato di tutti i trasporti pubblici (bus urbani, extraurbani e treni sulle tratte provinciali),  un accesso ad ognuno degli oltre 100 servizi tra musei, castelli, attrazioni e molte convenzioni e sconti su ulteriori servizi

La card si può ottenere inclusa nella vacanza  scegliendo  di soggiornare in uno degli hotel aderenti all'iniziativa oppure a condizioni particolari presso gli hotel convenzionati. Si può acquistare  inoltre ad € 40 in formula settimanale  presso tutti gli uffici turistici del Trentino. La card è valida per tutto il periodo di vacanza ed è estendibile a tutto il nucleo familiare

Per l’ospite del Trentino, Trentino Guest Card rappresenta la conferma di aver scelto un territorio attento all'ospitalità, capace di coniugare con semplicità "tradizione ed innovazione", dove la vacanza include veramente ogni esperienza

Per gli attori dell’ospitalità e dei servizi  Trentino Guest Card rappresenterà invece un’occasione per stabilire una forte e stabile alleanza, per aggiungere valore ad ogni singola eccellenza ma soprattutto, un elemento di  vantaggio competitivo verso il mercato e la clientela capace di migliorare la fidelizzazione degli ospiti e rendere più attrattivo il Trentino nelle stagioni turistiche meno affollate

Il sistema Trentino Guest Card, che ha assunto dal 2016 una configurazione stabile annuale, nel 2017 ha l’obiettivo di crescere ulteriormente sia nella diffusione territoriale (in collaborazione con tutte le DMO: APT e CPL), sia nell’evoluzione dei servizi e strumenti a disposizione

In particolare saranno migliorate le funzioni d’uso lato operatore ed ospite e saranno adottate scelte per valorizzare la Guest Card come fattore competitivo per vendere la vacanza da parte degli operatori. Non solo la nuova funzione di pre-emissione card, introdotta nel 2016, ma anche altre funzioni come l’integrazione diretta con il sistema di booking territoriale

L’attuale scarsa conoscenza della proposta, riscontrata anche nel 2016 (una rilevante quota degli ospiti con GC intervistati non la conoscevano prima dell’arrivo), evidenzia anche l’esigenza di migliorare la comunicazione da parte di tutti i protagonisti della vendita della vacanza

Trentino Guest Card risponde alla necessità di mettere a fattore comune il grande potenziale ancora inespresso del Trentino, ricercando una stabile alleanza tra settori, territori, servizi per aggiungere valore alla vacanza, mediante la proposta di esperienze da vivere

In sintesi i fattori determinanti alla base della strategia del progetto TGC sono 
>     TGC come fattore di competitività per la destinazione Trentino
>     TGC come strumento di sviluppo e di innovazione per i territori
>     TGC come strumento per attivare nuove modalità di relazione con l’ospite, sia durante la vacanza che dopo
>     TGC come strumento di monitoraggio e conoscenza dei comportamenti degli ospiti

E’ stata attuata  la sperimentazione di nuove funzioni tra cui prenotazione on line, l’attivazione di servizi aggiuntivi

Da maggio 2016 è disponibile il form di pre emissione per l'ospite (widget da pubblicare sui siti aziendali). Una modalità nuova per includere il valore della Guest Card nell'acquisto della vacanza. Di seguito il form per la richiesta Guest Card nella versione "special partner"

GENERAL TERMS 
 PRIVACY

Disponibile la App Trentino Guest Card per Android e IOS

 
Trentino Wi-Fi
Trentino WI-FI è un progetto/sistema sviluppato in stretta collaborazione con Trentino Network con il fondamentale obiettivo di garantire ad ogni frequentatore del Trentino una semplice e sempre più diffusa esperienza di connessione di qualità alla rete

Partendo dai già molti punti di servizio del sistema pubblico sviluppati da Trentino Network, il sistema turistico potrà completare la copertura nei punti più importanti fornendo ai rispettivi ospiti un’ulteriore continuità di servizio attraverso Trentino WI-FI
E Car Recharce
Il progetto E Car Recharge, introdotto nel corso del 2016 e realizzato con Dolomiti Energia, dovrà trovare nel 2017 una forte continuità sia comprendendo altri punti di distribuzione già presenti in Trentino, sia ricercando possibili integrazioni con altri sistemi di ricarica e pagamento
Mobilità turistica
L’importanza della mobilità degli ospiti durante la vacanza è emersa a seguito della spinta all’uso dei mezzi pubblici avvenuta con le card turistiche (Guest Card in particolare), ma anche altri strumenti e fattori dimostrano l’importanza del tema: skibus, bicibus, bikesharig, ciclabili ecc.

Il Trentino, aderendo alla visione dell’ospite, comprende l’importanza di vari servizi nel momento dell’arrivo e della partenza, soprattutto per chi viaggia con vettori (aereo/treno) e con mezzi non propri

Per questo, non mettendo in discussione le valide soluzioni già esistenti dedicate a particolari momenti, è necessario aggiungere e valorizzare opzioni e funzioni personalizzabili tali da poter considerare il Trentino effettivamente una meta raggiungibile facilmente e disponibile tutto l’anno, dove anche il viaggio sia un valore da raccontare
H-Benchmark
Su proposta di Asat, ma con la totale ed attiva adesione progettuale di  Trentino Marketing ed Unat, nonchè con il fondamentale ruolo di Develon, il sistema turistico trentino ha dato vita alla prima fase del progetto H-Benchmark con l'obiettivo di mettere a valore il notevole patrimonio di conoscenza dei fattori contingenti di mercato, per garantire ad ogni Azienda un nuovo strumento per governare le scelte manageriali di vendita ed alle Organizzazioni di sistema una lettura molto precisa dei risultati complessivamente raggiunti e quelli previsti

Il sistema se correttamente interpretato è in grado di restituire fondamentali informazioni previsionali sul trend di prenotazioni e relative condizioni nei periodi gestiti

Dopo il successo della prima fase di sperimentazione, il Trentino intende avviare una fase espansiva per allargare la base delle aziende partecipanti



 


Le caratteristiche


Il singolo albergatore aderisce in modo agevole e automatizzato, semplicemente attraverso il proprio gestionale che ovviamente dovrà risultare tra quelli compatibili con l’interscambio dati con il sistema H-benchmark (in tabella l’elenco dei software già idonei, mentre altri potranno aggiungersi). Il sistema H-Benchmerk di Develon riceve quotidianamente i dati, con protocolli che assicurano l’anonimato nel trattamento ed elaborazione

Successivamente sull’apposita piattaforma Web ed App l’azienda potrà paragonare i propri dati con quelli medi dalla zona, o di gruppi di aziende di riferimento

Grazie alle partnership con i software gestionali è ridotto al minimo l'onere per l'albergatore ed è massimizzato il vantaggio che può produrre l'analisi dei dati
H-Benchmark permette di elaborare tutti gli indici che misurano e valutano l'andamento dell'attività; permette inoltre di creare gruppi di confronto per ottenere visioni degli andamenti di altre strutture. L'albergatore mantiene comunque la segretezza dei propri dati visto che non è possibile risalire al dato aziendale partendo dal gruppo di confronto costituito da almeno cinque aziende

                                                


Le strutture aderenti al progetto







Task Manager
Per facilitare la conoscenza e la partecipazione alle progettualità è stata creata, e verrà ulteriormente sviluppata, una funzione web Trentino Task Manager con l'obiettivo di fornire con maggior efficienza un ambiente di lavoro ai gruppi di progetto costituendo contemporaneamente un’aggiornata fonte per organizzazioni, operatori che, una volta accreditati, vorranno stare informati